28.10.14

Come trasformare una felpa

No, niente, non si trova! Questa felpa mi sta facendo letteralmente impazzire!
Le ho dato la caccia lanciando un vero e proprio "I WANT IT" su Facebook ma nessuno l'ha trovata! L'ho cercata negli shop online dei brand ggggiovani, le ho dato la caccia su Google ma niente, nada, niet, nessuna notizia... E così a forza di cercare e ricercare, oramai è... FELPA-MANIA! Sì. Felpa, quella che indossavi ai tempi del liceo, preferibilmente grande e informe per nascondere un petto generoso e magari pure un fondoschiena non proprio a mandolino. Ecco, è giunta l'ora di rimetterne qualcuna nell'armadio! No, lascia perdere quella del liceo (!) e no, non fiondarti nel primo centro commerciale a 5 minuti dall'ufficio! La felpa ce la facciamo noi! Non ci credi? Let's start!

Felpe con scritte
Credits: 1 | 2 | 3 | 4 | 5
Il polsino non ti piace? Taglia la manica a trequarti eppoi scegli una frase, una parola, un inno e fanne il tuo manifesto! Puoi usare degli stancil, delle lettere adesive oppure scrivere a mano libera, why not?

Felpe scintillanti o con decorazioni gioiello
Credits: 1 | 2
Gioca con i contrasti! La felpa diventa super glam aggiungendo un dettaglio prezioso. La scritta NY diventa tres chic se usi dei grossi bijoux scintillanti. Scrivi le lettere su un pezzo di feltro o pile (non sfilano!), ritaglia e incolla o cuci su i tuoi mega finti diamantoni per formare la scritta che poi fisserai sulla felpa. Hai una minigonna glitterata di quando ragazzina andavi in discoteca alle 4 del sabato pomeriggio? Trasforma il cimelio, taglia una sagoma e con pazienza cucila sul davanti di una felpa.

Felpe bimateriale con decor animalier e scritte
Credits: 1 | 2
Roar! L'animalier è di moda. Per non esagerare, gioca con i contrasti! Aggiungi un dettaglio maculato a un tinta unita. Se hai una felpa grigia e una maglia maculata, tagliale e ricomponile mixando le stoffe!

Felpe con inserti floreali
Credits: 1 |2 | 3 |
Per le romanticone, la felpa a fiori è il vostro passepartout per questa stagione (qualunque essa sia...). Guarda qui qualche idea per creare un colletto da aggiungere alla felpa oppure sdrammatizzal'effetto  'maglia della nonna' aggiungendo il fondo di una camicia o giocando al mix di materiali come ti ho spiegato con il maculato.

Felpe con inserto peluche
Credits: 1 | 2
Se sei abbastanza audace, puoi divertirti a realizzare una felpa di peluche senza sembrare Winnie The Pooh. Giuro! Questo tipo di tessuti non sfila quando lo tagli e quindi non devi impazzire a zigzagare tutti i bordi. Pendi una maglia o una felpa che ti sta a pennello e usala a rovescio come modello per tagliare direttamente la stoffa pelosetta. Cuci tutte le parti e voilà! Troppo ardito? Aggiungi solo un dettaglio 'soft' a una felpa (tono su tono è meglio) oppure taglia semplicemente 2 rettangoli di stoffa e cucili sui lati lasciando lo spazio per far passare le braccia e sulle spalle lasciando uno scollo a barchetta. Indossa il tuo gilet peloso su una tee in tinta e stai al calduccio tutto l'inverno :-)

Felpe con inserto in pizzo
Credits: 1 | 2 | 3
Ultima idea... dettagli in pizzo! La trasformazione più semplice è quella di tagliare l'antiestetico bordo alto di una felpa e aggiungere un pezzetto di pizzo. In merceria o nei negozi di stoffe hanno spesso dettagli di passamaneria in pizzo che puoi acquistare al metro e che ti puoi divertire a aggiungere cucendo piccoli punti anche a mano. Super chic sostituire scollo e spalle oppure aggiungere un dettaglio WOW! sul retro di una manica.
Altre idee per trasformare una felpa? Dai un'occhiata a questo post :-)
Brrrrr, che sia davvero arrivato il fantomatico autunno?!?