7.11.11

Come trasferire un'immagine su stoffa senza stampe e simili

Il post di Elsie (ABeautifulMess) da cui sono tratte queste immagini mi ha fatto letteralmente gridare al MIRACOLOOOO!
Ammetto di non averlo ancora provato ma se funziona  ed è effettivamente così semplice - come scrive la mia guru del vintage USA - c'è veramente da perdere la testa!
Si tratta di trasferire su stoffa una immagine, senza stampa e simili ma solo con una buona dose di SANTA PAZIENZA! Sì, lo so, sembra incredibile eppure... eppure il procedimento non è poi nemmeno così macchinoso... e guardate che risultati!




Se anche a voi, come me, si è aperto un mondo di opportunità e esperimenti sul tema, direi che saremmo tutte molto occupate da qui a... Natale! :-P
***Chi ci prova, mi scrive come è andata e mi invia una foto del risultato????***
Grazie! <3

// Istruzioni img 1 e img 2
Img e tutorial di ABeautifullMess
-----------------------------------------------------------------
PS - I prodotti Liquitex che Elsie utilizza per la realizzazione di questi due progetti, sono distribuiti in Italia da Colart e sono acquistabili anche su Amazon :-)

30 commenti:

  1. ma ma ma.. è un figata!!!! è favoloso!!! lo vogliooooo fare, però non ho capito Cristiana.. magari mi sai aiutare.. qaul è l'equivalente di quel gel in italiano?

    RispondiElimina
  2. Cristiana/FiloAgoGo07 novembre, 2011 12:00

    Ciao Mara,il gel che usa Elsie è in vendita su Amazon (ho messo il link nel post) oppure il prodotto è distribuito in Italia da Colart (link nel post per scoprire i punti vendita in Italia) :-)

    RispondiElimina
  3. Ciao! Sono capitata qui per caso e sono rimasta affascinata...mi piace il tuo blog e ti seguirò!
    Se ti va di passare a trovarmi sarai la benvenuta!

    RispondiElimina
  4. Cristiana/FiloAgoGo09 novembre, 2011 14:09

    Grazie mille Elena, benvenuta!!!
    Il tuo blog è bellissimo: mi sono innamorata del bassotto!!! :-)
    Ti va di creare un tutorial per FiloAgoGo?!? Ho una sezione che si chiama Guest Post e sarai molto onorata se volessi farne parte :-)
    http://filoago-go.blogspot.com/p/guest-post.html
    PS-sono diventata una tua follower

    RispondiElimina
  5. Cristiana/FiloAgoGo20 dicembre, 2011 16:40

    Thank you! I love Elsie and her blog! There are a lot of beautiful ideas! :-)

    RispondiElimina
  6. Piacere di conoscerti!!! Mi sono imbattuta anche io oggi nel post di Elsie anche se non ho capito esattamente la procedura! E poi arrivata al tuo blog! Già un aiuto in più sui prodotti...se riesco a replicare l'opera ti farò sicuramente sapere!
    A presto!
    Mariolonza

    RispondiElimina
  7. Cristiana/FiloAgoGo03 gennaio, 2012 13:11

    Piacere mio, Mariolonza!
    Fammi sapere come va, grazie!!!!
    PS-Credo che il segreto siano tanta pazienza e una buona dose di tentativi per capire come dosare la colla. Fondamentale è, poi, il tipo di carta su cui sta l'immagine che si vuole trasferire. Credo che la patinata delle riviste abbia la resa migliore :-)

    RispondiElimina
  8. Ciao ho provato a trasferire una foto su un quadro di tela e il risultato è bellissimo......
    Ora provo su un cuscino, se vuoi vedere la foto della tela la trovo sul mio blog.
    Ciao simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristiana/FiloAgoGo06 aprile, 2012 14:27

      Ciao Simona! Ho visto il risultato sul tuo blog: davvero splendido! Sono super contenta che questo tutorial che ho scovato in rete sia stato un successo!
      Ho visto che in molti commenti ti chiedono dove hai trovato l'idea... saresti davvero molto gentile e carina se linkassi il tuo a questo post su FiloAgoGo :-D Grazie mille in anticipo :-)

      Elimina
  9. Non ho capito come si fa dove c'è scritto come si fa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuuuuuu! 'Spe che provo a scrivertelo in due righe...
      - Scegli un' immagine che ti piace (da una rivista)
      - Coprila con una dose bella abbondante di colla (quella indicata nel post e che in Italia puoi trovare facilmente in un colorificio ben fornito. La quantità di colla che metterai farà la differenza sul risultato finale...
      - Appoggia l'immagine cosparsa di colla su una stoffa (preferibilmente un bel cotone non troppo leggero... cmq conviene sempre fare una prova prima di mettere "in bella" l'immagine..., fai aderire bene e lascia asciugare almeno una notte (più aspetti, meglio è...)
      - Quando l'immagine è completamente asciutta, devi sprayarla con dell'acqua (senza esagerare!)
      - Con delicatezza, comincia a grattare la superficie bagnata e rimuovi piano piano la carta
      - A questo punto, dovresti vedere "stampata" sulla stoffa l'immagine che hai scelto
      :-)
      In realtà, come vedi, i passaggi sono molto semplici ma il risultato, beh, dipende molto dalla quantità di colla, dal supporto su cui vuoi trasferire l'immagine, dalla delicatezza delle tue dita e dalla "fortuna" :-P... insomma, bisogna fare un po'di prove :-) Non ti preoccupare se l'immagine risulterà non perfetta... darà al lavoro finale un tocco vintage. Che altro... ci provi???
      PS - Ah, dimenticavo... il capo su cui trasferisci l'immagine, va lavato rigorosamente (e delicatamente!!!) a mano :-))))

      Elimina
  10. Ciao Cristiana! Trovo questa tecnica meravigliosa! Ti volevo chiedere se pensi che possa funzionare anche su delle scarpe col tacco: mi piacerebbe attaccare un immagine del mio cantante preferito su delle scarpe utilizzando questa tecnica...dici che funziona?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao... uhm... le scarpe sono di tela immagino... beh, perchè no? Personalmente non ho mai provato... unica attenzione: le scarpe al contrario di un quadro, sono sottoposte a maggiore stress per cui okkio solo alle giornate piovose :-) fammi sapere!!!!

      Elimina
  11. cristiana, dici che potrei provare a farlo anche sulla stoffa degli asciugamani?!?! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulla spugna proprio no magari su cotone o lino sì... però essendo lavati spesso non so quanto regga la stampa...;-)

      Elimina
  12. ciao vorrei sapere se funziona anche con una foto stampata con la stampante a getto d'inchiostro . grazie e complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che il trucco per una buona riuscita sia utilizzare proprio la carta patinata delle riviste, purtroppo... però se mi segui, ho scovato un video tutorial per stampare direttamente a casa utilizzando una semplice stampante!
      Ce la fai a resistere fino alla prossima settimana? :-)

      Elimina
  13. ciao! io stavo aspettando il tutorial x la stampante da casa =) mi fai sapere??
    grazieee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Scusami, sono una rimbambita! Mi ero persa il tuo commento :-(
      Ecco qui il video!
      http://www.youtube.com/watch?v=vuQ_8pvBiYc
      Mi perdoni?

      Elimina
  14. La ringrazio molto per l'introduzione di una simile tecnica interessante per noi.

    RispondiElimina
  15. Domanda: ma per lavarlo poi? é resistente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembrerebbe di sì. Io consiglio un lavaggio delicato a mano :-)

      Elimina
  16. Bella idea!! :) Immagino che però sul vetro non funzioni vero? Hai idee su come fare lo stesso procedimento su vetro?

    Grazie, Simone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simone, non so se su vetro possa funzionare... io proverei :-) fammi sapere!

      Elimina
  17. Ciao dici che sul jeans potrebbe funzionare?

    RispondiElimina
  18. Ciao! Io proverei... Fammi sapere come va!

    RispondiElimina
  19. ciao il tuo blog è davvero bello! Sono capitata in questo post per caso e rimarrò con te per sempre! buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accidenti Ale, mi hai fregato! Ho visto il tuo blog e l'ho inserito tra i miei preferiti. Mi sa che non ci libereremo più l'una dell'altra :-)

      Elimina
  20. ciao, complimenti hai avuto un'idea geniale!!! Bravissima! Hai realizzato un video tutorial? Perdonami ma qui non riesco a trovarlo... Grazie

    RispondiElimina

Questo blog vive della mia energia e della mia curiosità. Il mio entusiasmo e la mia creatività sono direttamente proporzionali alla presenza di commenti e di "like". :-P Se questo post ti ha incuriosito, ti è piaciuto oppure lo hai odiato (speriamo di no!) ... lascia un segno del tuo passaggio. Grazie mille :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...